L’adesione è libera.

Possono iscriversi i professori universitari, italiani e stranieri, di diritto dell’ambiente o di altre discipline, anche non giuridiche, che includano o siano connesse al diritto dell’ambiente, senza distinzione di carattere politico, religioso o sociale, purché accettino lo Statuto e versino la quota sociale.

Previa delibera del Consiglio Direttivo, hanno facoltà di aderire tutti coloro i quali abbiano i requisiti personali di onorabilità, provenienti dal mondo dell’Università e della ricerca, delle amministrazioni, delle imprese, delle professioni e delle associazioni, e dimostrino di avere interesse scientifico e culturale verso le attività dell’associazione.